Posts Tagged 'Baggio'

LADRB su Letteraturasportiva

Una recensione del mese scorso che ci era sfuggita, qui.

Annunci

Le diadora al collo

“Dove l’avete presa?”, ci chiese la ragazza.

“Che cosa?”

“Vi sto chiedendo dove avete preso questa sciarpa,” ripeté, quasi alterandosi.

“Era in un armadietto…”

“Era di Baggio,” disse con un filo di voce. “Non è vero?”

“Come fai a saperlo?”

“Come faccio a saperlo? L’ho riconosciuta. Io ricordo tutto di Baggio. Ditemi piuttosto come fate a avere voi questa sciarpa! Baggio… Com’era bello, eh? Ve lo ricordate? Bello e triste. Ve lo ricordate con quelle Diadora al collo?”

Like this on Facebook

Salimbeni & Santoni a SKY sport 24

I numeri 10. Gianni Rivera.

Gianni Rivera. Rivera, il numero dieci perfetto e per difetto. I sostenitori affermano che trasformasse in oro tutto quello che gli passava fra le dita dei piedi. Chi gli preferiva Mazzola, lo accusa di essere un miraggio di bambagia, una principessina tracotante. I suoi ripetuti dribbling a rientrare, a rimpiattare, a caracollare, con la suola della scarpa, con la punta del piede, a centrocampo, al limite dell’area sono una carezza e una canzonatura, i triangoli chiamati, i lanci e i colpi di tacco sottilissime tele di ragno; i suoi tiri sono la lingua pungente di una vecchia serva. Prolifico e solo apparentemente superfluo, discontinuo e determinante, bandiera discussa, genio compreso, è con lui che consacra il ruolo e la definizione ufficiale del fantasista.

Like this on Facebook